Vediamo i migliori programmi per convertire video gratis e a pagamento (video convertitori sia per Pc che per Mac).

Di Cesare Brescia

Quando si realizza un filmato, in molte occasioni accade che questo non possa essere riprodotto su determinati dispositivi, in quanto il formato che lo caratterizza non è supportato. Per evitare di perdere l’opportunità di gustarsi una clip sulla propria TV oppure modificarla per renderla migliore, occorre necessariamente prendere in considerazione l’utilizzo di programmi per convertire video, ovvero quei programmi che consentono di svolgere la conversione dei suddetti file.

A cosa serve il convertitore di video

Convertire un filmato assume una grande importanza al giorno d’oggi, visto che non tutti i dispositivi che si possiedono sono in grado di leggere quel file e quindi riprodurlo con facilità su un determinato dispositivo.

Ecco quindi che nascono i programmi per convertire video il cui obiettivo finale è proprio quello di rendere un file facilmente riproducibile su altri strumenti. Grazie ai programmi per convertire video si ha l’occasione di trasformare un file di estensione wma, tipico di Windows Media Player, in un comune MP4 che potrà essere riprodotto su uno smartphone, su una smart TV e altri dispositivi multimediali.

Questi programmi hanno quindi il compito di garantire l’opportunità di poter trasferire e condividere i diversi video senza dover apportare delle pesanti modifiche oppure rischiare di compromettere la sua funzionalità una volta che l’estensione viene modificata manualmente.

Ovviamente è fondamentale capire quali siano i migliori programmi per convertire video sul web e come questi debbano essere scelti.

Come si sceglie il miglior programmi per convertire video

Per quanto riguarda la scelta dei miglior programmi per convertire video, è fondamentale prendere in considerazione il fatto che i programmi in questione devono contraddistinguersi per essere semplici da utilizzare.

Adoperare un software che richiedere delle conoscenze tecniche precise quando, magari, si vuole semplicemente convertire una breve clip, potrebbe essere una scelta tutt’altro che ottimale da svolgere.

Allo stesso tempo assume la massima priorità valutare sia le funzioni rese disponibili dal programma così come le tipologie di file supportate e quelle di destinazione. Si tratta di elementi chiave che devono essere analizzati proprio per essere sicuri che, una volta avviato il software, questo consenta di svolgere una conversione immediata senza che nascano difficoltà tecniche e complicanze di vario genere.

I migliori programmi per convertire video gratis

Ma scopriamo ora quali sono i migliori programmi per convertire video che possono essere sfruttati e tutte le loro caratteristiche, suddividendoli per versioni completamente gratuite e basilari passando a quelle ideali per i professionisti del settore.

Quando si parla di programmi che permettono di effettuare la trasformazione dei file video da un formato all’altro, occorre necessariamente prendere in considerazione tutte le diverse funzionalità e allo stesso tempo cosa questi offrono.

Scopriamo quindi quali sono i migliori programmi che permettono di modificare il formato e non solo.

HandBrake

handbrake

HandBrake è un programma gratis per effettuare la conversione dei filmati che si contraddistingue per essere molto semplice da utilizzare e soprattutto perché supporta una grande quantità di formati file, permettendo la conversione in quelli maggiormente tradizionali e comunemente usati.

Ma non solo: il programma consente anche di svolgere operazioni basilari di editing dei filmati piacevoli come, per esempio, la suddivisione di una clip per capitoli oppure l’aggiunta dei sottotitoli, offrendo quindi l’opportunità di rendere il filmato ancora più piacevole da vedere.

Il bitframe del filmato, anche dopo la conversione, resta uguale all’originale, quindi non vi saranno modifiche che potrebbero rendere la clip più lenta o comunque con una qualità inferiore rispetto al formato iniziale.

In aggiunta questo è un programma molto semplice da utilizzare e non richiede delle conoscenze tecniche specifiche.

Le caratteristiche principali di HandBrake sono:

  • permette la trasformazione di diversi file video;
  • possibilità di scegliere il dispositivo su cui riprodurre il filmato;
  • ideale per ogni dispositivo fisso.

AVS Video Converter

AVS Video Converter

AVS Video Converter è un programma gratuito che offre delle funzionalità aggiuntive come l’occasione di inserire tanti effetti video, utili magari per creare degli elementi grazie ai quali è possibile suddividere le diverse scene oppure incrementare la qualità della clip.

Come altre funzioni vi è l’opportunità di comprimere i file e rendere possibile l’invio delle diverse clip senza che queste appesantiscano eccessivamente il computer o dispositivo sul quale avviene il trasferimento.

La conversione avviene in tempistiche immediate, grazie a un meccanismo che consente appunto di svolgere tale operazione che non comporta nemmeno un rallentamento del computer mentre questo è utilizzato per lo svolgimento di altre operazioni, lavorative e non solo.

Pertanto un buon programma anch’esso totalmente gratuito che permette di convertire ed editare i filmati senza riscontrare delle grosse complicanze che possono avere degli esiti completamente inaspettati.

Le caratteristiche tecniche sono:

  • formato per i DVD esclusivo;
  • permette di aggiungere tanti effetti video;
  • possibilità di rendere un video in risoluzione 4K;
  • permette di comprimere i diversi filmati.

Freemake Video Converter

Freemake Video Converter

Quando si cerca un formato particolare per convertire un file video, spesso e volentieri si riscontrano non poche difficoltà nel riuscire a trovare il programma ideale che permetta di svolgere tale operazione.

Questo non accade con Freemake Video Converter, il quale può essere utilizzato in due modi differenti, di cui il primo è quello tradizionale, ovvero scaricando il programma sul computer.
In questo caso è possibile non solo effettuare la conversione dei vari file ma, allo stesso tempo, applicare una serie di elementi che permettono a tutti gli effetti di migliorare la qualità stessa del risultato ottenuto.

La seconda modalità di utilizzo di questo programma, invece, è quella online. Il convertitore potrà essere utilizzato per effettuare la modifica del formato video di piccoli file e anche in questo caso è comunque possibile scegliere tra tanti formati tutti differenti tra di loro.

Pertanto si ha l’occasione di svolgere un lavoro impeccabile e preciso che garantisce l’occasione di svolgere un lavoro di conversione preciso.

Tra i dettagli tecnici più importanti possiamo citare:

  • permette di convertire i file online e offline;
  • oltre 500 formati supportati;
  • completo con una serie di soluzioni pensate per gli editing, sia semplici che complessi.

DVDVideoSoft Free Video Converter

DVDVideoSoft Free Video Converter

Come programma completo DVDVideoSoft Free Video Converter si dimostra all’altezza delle proprie aspettative, garantendo quindi una prestazione ottimale e in grado di rispondere alle proprie esigenze.

Il sistema di conversione si presenta come basilare e inoltre offre l’opportunità di effettuare la conversione anche file di dimensioni superiori al Giga, offrendo una discreta velocità di esecuzione.

Per il fronte editing le funzioni disponibili sono quelle classiche, ovvero compressione del file, taglio del filmato e aggiunta di qualche effetto grafico e dei vari sottotitoli, garantendo anche in questo caso occorre precisare come tutte le diverse tipologie di funzioni sono rapide e facili da usare.

Pertanto anche in questo caso la semplicità è ben presente e garantisce la possibilità di operare senza riscontrare alcuna difficoltà impossibile sa superare.

Dettagli tecnici:

  • facile da installare e usare;
  • non occupa tanta memoria;
  • permette di convertire i file video e di accedere a tante funzioni di editing.

EaseUS Free Video Converter

EaseUS Free Video Converter

Anche EaseUS Free Video Converter si caratterizza per essere particolarmente semplice da usare e al contempo garantisce l’opportunità di ottenere un buon risultato in fase di lavoro finito.

Dettagli tecnici:

  • ricco di funzioni di editing;
  • permette di creare effetti, sovrapposizioni e altri elementi per incrementare la qualità del filmato;
  • diversi formati assai diffusi pronti all’uso.

Prism

Prism

Prism si caratterizza per essere molto semplice da usare e allo stesso tempo è impossibile non notare come i tempi di attesa siano brevi. Ogni file viene prima analizzato e successivamente convertito nel formato di destinazione, offrendo inoltre un’anteprima del punto in cui la conversione è giunta.

Di conseguenza è possibile migliorare questa semplice mansione, grazie anche alla possibilità di sfruttare una serie di funzioni di editing che garantiscono l’occasione di svolgere tutte le diverse operazioni senza rischiare di compromettere il file originale, che non viene alterato.

Inoltre è possibile creare una copia del file col formato scelto e mantenere la copia originale con l’estensione iniziale.

Dettagli tecnici:

  • programma utile per convertire i file di ogni genere in altri formati;
  • buon set di funzioni per l’editing.

VSDC Free Video Converter

VSDC Free Video Converter

Versione molto semplice del programma e allo stesso tempo si ha pure l’occasione di effettuare una conversione rapida anche con i file di grandi dimensioni. Questi possono poi essere compressi per poter effettuare un invio rapido dello stesso tramite mail o con altri mezzi.

Di conseguenza possiamo dire che VSDC Free Video Converter, grazie anche a tutte le diverse tipologie di estensioni, rappresenta una scelta ottimale e rapida specialmente quando si vuole svolgere tale mansione in tempistiche brevi.

Ecco quindi quali sono i diversi tipi di programmi per effettuare la conversione dei video in maniera completamente gratuita senza riscontrare delle funzioni premium a pagamento ben celate.

I migliori video convertitori professionali

La valida alternativa per poter effettuare la conversione dei vari filmati, affinché questi possano essere letti dai diversi dispositivi, è rappresentato dai migliori convertitori professionali, i quali permettono di accedere a tante funzioni aggiuntive.

Scopriamo ora quali sono le diverse caratteristiche di quelli che possono essere definiti come programmi perfetti per svolgere questo genere di programma.

Movavi Video Converter

Movavi Video Converter

Come programma professionale per poter effettuare la conversione dei vari file, Movavi Video Converter rappresenta la scelta ideale che non deve essere assolutamente messo in secondo piano.

Questo per il semplice fatto che il suddetto permette di sfruttare un motore in grado di rispondere perfettamente all’esigenza di svolgere una conversione assai rapida, evitando quindi delle potenziali difficoltà e tempistiche lunghe.

Oltre a questo dettaglio occorre necessariamente prendere in considerazione un altro dettaglio, ovvero scegliere il formato in base al tipo di lavoro che deve essere svolto. Sarà quindi possibile creare un formato che permette la lettura dei vari file nel televisore, quindi sfruttando l’estensione mp4, oppure altre tipologie comunque supportate.

L’aspetto dell’editing è invece leggermente limitato, quindi le modifiche che potranno essere apportate alle varie clip non sono così eccessive. Di conseguenza si ha l’occasione, anche in questo caso, di svolgere un lavoro di trasformazione dei filmati in tempistiche molto rapide senza alcuna complicanza.

Le caratteristiche principali di Movavi Video Converter sono:

  • oltre 500 formati disponibili;
  • molto rapido da utilizzare;
  • consente di comprimere i file;
  • permette di svolgere la conversione di file di grandi dimensioni.

VSO ConverterXtoVideo

VSO ConverterXtoVideo

VSO ConvertXtoVideo è un programma che si caratterizza per essere completo sotto il punto di vista della conversione e della rapidità.

In questo caso occorre precisare come la conversione potrà essere svolta in tempistiche molto brevi grazie alla velocità che caratterizza questo software, disponibile nella sua versione di prova per un lasso di tempo limitato che permette di sapere quali sono le diverse funzioni alle quali è possibile accedere.

Il programma completo permette di modificare anche l’audio del filmato, migliorandolo e rendendolo quindi maggiormente chiaro. Qualora il filmato sia caratterizzato da aumenti o riduzione improvvisare del volume, grazie a questo programma si ha l’occasione di apportare delle modifiche importanti e rendere la clip perfetta.

Inoltre occorre parlare del set di editing che permette effettivamente di evitare che il filmato abbia diverse imperfezioni che potrebbero rendere la sua qualità molto meno piacevole del previsto.
Occorre quindi considerare tutti questi aspetti e ricordarsi che questo programma è dotato di diverse guide e tutorial che permettono di effettuare tutte le varie modifiche senza danneggiare il file originale.

Le caratteristiche tecniche sono:

  • converte e permette di masterizzare il file su supporti ottici;
  • consente di scegliere tra oltre 500 formati file;
  • permette di scegliere la definizione HD e Ultra HD.

Wondershare Video Converter Pro

Wondershare Video Converter Pro

Wondershare Video Converter Pro permette di svolgere una serie di operazioni di editing che possono essere impostate in fase di analisi del filmato.

Il software è dotato di un sistema che permette di identificare quali sono le svariate parti del filmato che potrebbero effettivamente essere di una qualità leggermente inferiore rispetto a quella complessiva del video.

Oltre a questo tipo di funzione è possibile notare come il sistema di conversione permette di svolgere l’operazione sfruttando un sistema che rende sostanzialmente immediata tale operazione.
Di conseguenza non si dovrà attendere un lasso di tempo elevato per effettuare la modifica del formato di un video.

Ad aggiungersi a questo tipo di funzione vi sono quelle classiche dell’editor, che consente di aggiungere parti di testo, sottotitoli e altre funzioni importanti che permettono di effettuare una modifica al filmato e renderlo migliore sotto ogni aspetto.

Come extra vi è la possibilità di inserire il copyright, quindi qualora il filmato debba essere esclusivo o comunque protetto dal diritto d’autore, grazie a questa funzione sarà possibile inserire tale elemento e fare in modo che il proprio filmato possa essere facilmente ricondotto a quella ditta.

Pertanto si ha potrà svolgere un lavoro aggiuntivo che permette di rendere perfetto quel filmato e di poterlo utilizzare per diversi scopi e su diversi dispositivi.

Tra i dettagli tecnici più rilevanti:

  • funzioni automatiche in grado di migliorare la fase di editing;
  • tante estensioni file in grado di soddisfare tutte le proprie esigenze;
  • programma molto leggero che consente di evitare di rallentare le diverse operazioni in background oppure di svolgere altre operazioni senza alcun rallentamento.

Any video converter Pro

Any video converter Pro

Infine occorre menzionare Any video converter Pro, il quale permette a tutti gli effetti di poter effettuare diverse operazioni, come l’estrazione delle diverse tracce audio e il cambiamento delle medesime.

L’editor offre un’ampia serie di strumenti che consentono effettivamente di apportare delle diverse modifiche e rendere la clip migliore anche sotto ogni punto di vista specialmente per quanto riguarda la qualità video.

Oltre a questo aspetto è possibile creare sia una copia del file da masterizzare e allo stesso tempo di mantenere la versione originale priva di ogni modifica. In aggiunta questo programma permette effettivamente di ottenere un costante miglioramento visto che periodicamente vengono apportate delle modifiche alle varie funzioni e allo stesso tempo di aggiungerne nuove, garantendo quindi quell’effetto di programma sempre nuovo e pronto a essere utilizzato per convertire e modificare i video.

Dettagli tecnici:

– permette di creare file per masterizzare il file;
– consente di svolgere la conversione di file di grandi dimensioni;
– editing completo;
– permette di estrarre le diverse tracce audio e di salvarle appositamente su una cartella.

I migliori programmi per convertire video su Mac

Conclusioni

Scegliere un buon convertitore di video rappresenta quindi un’operazione che merita di essere svolta con estrema precisione con il fine di identificare un programma che riesca a rispecchiare perfettamente tutte le proprie esigenze.

Un buon software per la conversione dei video ha bisogno di essere sottoposto a un’attenta revisione in quanto una versione completa consente anche di agire sulle diverse parti del filmato, quindi effettuare differenti modifiche grazie alle quali è possibile raggiungere la migliore delle soluzioni.

Se un filmato deve essere convertito solo in parte, è importante che il software che viene scelto sia dotato di strumenti che permettono di agire direttamente su quel lasso di tempo della clip, offrendo perciò una soluzione realmente ottimale.

Proprio per questo motivo è importante capire quali siano i lavori che devono essere svolti e come questi debbano essere portati a termine, affinché optare per questo tipo di programma sia frutto di una scelta ben ponderata.

Pertanto è necessario sottoporre questo genere di software a una serie di analisi che necessitano di essere svolte con la massima attenzione. Inoltre è un dato chiave stabilire se si vuole investire del denaro in questi programmi o meno, dato che le versioni complete che permettono di svolgere un lavoro completo sono caratterizzate da un costo preciso.

Capendo come e quanto lavoro si intende svolgere, la scelta del programma per convertire i video diviene meno difficile del previsto.

da https://www.punto-informatico.it/

LINK